Pubblicato il

L’unicità delle creative

Sally Payne nel 2014 disegnava queste meraviglie.

Visitate la sua gallery @sallypayne_design perché merita davvero qualche minuto del vostro prezioso tempo.

Ho scoperto della sua esistenza navigando per caso su Pinterest, per la precisione digitando ‘illustrazioni di mamme’. In un primo momento mi era sembrato di aver già visto quelle illustrazioni, applicate al cucito creativo. Ma pensavo di sbagliarmi, perché mai le avrei dovute vedere altrove?

Così mi sono tuffata nella sua galleria Instagram e sono rimasta affascinata dalla creatività e unicità di questa illustratrice. Ma ho avuto il dispiacere di confermare il mio sospetto. Lei non vende le sue illustrazioni per produzioni tessili, ergo qualcuno se ne è appropriato illecitamente, vantandosi dei commenti positivi ricevuti.

Sono d’accordo che ormai non si inventa nulla di nuovo, perché tutto è stato già inventato. Ma è anche vero che la bravura di una qualsiasi creativa si misura proprio nel prendere spunto e non nel copiare di sana pianta. O se proprio non si può fare a meno di prendere un oggetto così come è e farlo proprio, sarebbe buona educazione chiederne il permesso e citare quanto meno l’originale.

Ciò significa rispetto per chi lavora seriamente e rispetto per la salvaguardia di un artigianato corretto e “pulito”.

Ho scritto questo breve post perché la dolcissima Sally, la quale mi ha confessato frustrazione per questi episodi, merita solidarietà per far sì che il suo lavoro resti tale e non di altri.

E penso che il valore e l’originalità di una creativa vada difeso. Non per una semplice gratificazione economica – che comunque ha il suo valore – ma perché ogni creativa merita di essere unica.

•••••••••••••••••••••••••••

These are some drawings by Sally Payne, dated 2014.


I would advise you have a look at her website. I found her browsing on Pinterest, while looking for “illustrations by moms”. At first, I felt like I had already seen those drawings, on some sewing crafts. But I thought I was wrong.

Then, I jumped to Sally Payne’s Instagram profile and I got fascinated by her creativity and uniqueness. But I also got the proof that someone got her drawing illicitly, even bragging about the positive comments received from their followers.

I am aware that nowadays you cannot invent almost anything from scratch. But I also know that every creative is going to be evaluated based on their ability to develop an inspiration instead of just copying. At least, the original author should be credited with her creations.

This just means respect and preservation of a honest artisanship.

I have written this post because sweet Sally Payne, who told me she was frustrated for what happened, deserves solidarity.

I think that the value and originality of each creative must be preserved. Because each creative deserves to be unique.